SANS SEXE ICONIC, I CAPELLI NON HANNO GENERE

SANS SEXE ICONIC, I CAPELLI NON HANNO GENERE

Sans Sexe, no gender: i capelli non hanno genere, così come gli abiti, che oggi sono interscambiabili. Il makeup è sdoganato a uso e consumo dell’uomo. Un’acconciatura può essere femminile e maschile.

Il concept è reale e fa da linea guida alla nuova collezione primavera estate 2021 di James Hair Parrucchieri, Sans Sexe Iconic. Le parole chiave sono ovviamente gender free e fluidità.  

Lui & lei. Lei & lui. No difference. Il nuovo mood seduce in 12 scatti d’autore realizzati in 35 mm con Polaroid per ricordarci che l’hairstyle è una questione che ha sempre a che vedere con l’arte.

Sans Sexe è studiata da Alessandro Squarza per l’uomo e la donna che scelgono di non identificarsi in un unico genere, in un’etichetta predefinita. Musica, moda, cultura ruotano attorno a questo tema, che nelle acconciature è stato declinato con un mood che mixa il vintage d’altri tempi e l’attuale. La collezione strizza l’occhio agli anni 80: i capelli hanno un movimento leggero, piatto, texture e definizione rendono le acconciature genderfluid. L’iperfemminile si sposa con l‘androgino. Le frange sono corte, alla Giovanna d’Arco, e la materia capelli è plastica.

Piccoli e preziosi tableau da conservare, appendere, cui tornare a ispirarsi per il proprio look di questi nuovi giorni.

Crediti

Hair: Alessandro Squarza per James Hair Parrucchieri. Products: Wella Professionals, Sebastian Professional. Photographer: Alberto Zanetti. Styling: Gaia Fraschini.  Makeup artist: Miriam Angelotti.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *