UN TORNEO PER DARE UN CALCIO AL FEMMINICIDIO

UN TORNEO PER DARE UN CALCIO AL FEMMINICIDIO

Questa volta sono le donne a scendere in campo per un torneo di calcio. E lo fanno per dare un ‘calcio’, non solo metaforico, al femminicidio. Domenica 13 giugno 2021 prende il via la seconda edizione del torneo di football femminile a 7 nello stadio Testona del Moncalieri Calcio, a Torino. A sostenere l’evento, intitolato ‘Diamo un calcio al femminicidio’ è un’azienda della bellezza, Soco. Undici i team in gara, tra cui le padrone di casa del Munca Lady.

Il lockdown non ci ha tolto solo lo sport, prezioso momento di aggregazione e benessere. Spesso la forzata permanenza a casa ha aggravato situazioni familiari già difficili, mettendo a rischio gli elementi più fragili.  Stiamo vivendo un momento storico in cui è necessario sensibilizzare le comunità sul tema del femminicidio. E sì, il calcio, da sempre considerato sport maschile, può essere il motore per riflettere sul ruolo della parità dei sessi e in generale sul rispetto della donna.

Soco, l’azienda che adesso scende in campo insieme alle donne, da oltre 50 anni si dedica alla cura e bellezza del pubblico femminile. E così, tutte le atlete che parteciperanno al torneo riceveranno una shopping bag ricca di prodotti per la cura e la bellezza dei capelli, oltre che per la detersione di viso e corpo. Alcuni sono davvero celebri e molte di noi li hanno già usati almeno una volta nella vita: Cielo Alto, Keramine H, Salba e New Topexan.

Nell’immagine di cover una foto di RF._.studio da Pexels.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *