SKIN POSITIVE, TRE STEP PER UNA PELLE SENZA FILTRI

SKIN POSITIVE, TRE STEP PER UNA PELLE SENZA FILTRI

Sì, be skin positive! bastano tre prodotti essenziali per una pelle senza filtri. Tutti e tre biologici, 100% naturali, nickel tested, cruelty free e dai packaging eco sostenibili. A proporre questa beauty routine ispirata allo skinimalism è il brand italiano beauty tech Eco Bio Boutique.

Il concetto di base è questo: non occorrono tanti prodotti per una pelle bella e sana. E poi non vale la pena coprire la propria pelle con filtri digital e non, soprattutto in estate. Basta prendersene cura con prodotti essenziali e texture leggere e mirate. Less is more. Per questo, il brand Eco Bio Boutique realizza anche linee skincare su misura per ogni inestetismo e ogni tipo di pelle.

Il Set Skincare Minimal, solo online, è per chi ha una visione essenziale della sua bellezza. Questa beauty routine skin positive richiede solo 3 passaggi. Obiettivo: puntare alla massima idratazione, utilizzando ingredienti naturali e in tempi brevi per avere una pelle radiosa. Per mostrarsi sempre #senzafiltro.

STEP 1 – DETERSIONE

Si parte daLl’utilizzo dell’Olio Gel Detergente e del Tonico Viso Rigenerante che purificano e idratano in profondità la pelle, rimuovendo i residui di trucco e le impurità, riequilibrandola e purificandola. L’azione del tonico perfeziona e conclude la pulizia del viso, offrendo alla pelle il nutrimento necessario per essere perfetta, sana e priva di imperfezioni.

STEP 2 -IDRATAZIONE

Per idratare in profondità e rinforzare l’effetto del tonico, Eco Bio Boutique propone il siero viso Antietà con acido ialuronico puro, che dona compattezza ed elasticità. Combatte e contrasta le rughe, il colorito spento e i segni della stanchezza, restituendo una pelle visibilmente migliorata.

STEP 3 – IL TEMPO SOTTO CONTROLLO

Per mantenere un aspetto giovane, sano e fresco della pelle, basta la crema viso Lifting Istantaneo. È indicata per una skincare giornaliera veloce ma efficace, irrinunciabile durante i viaggi e le escursioni nella bella stagione.

Nell’immagine di cover una foto di Juliana Stein da Pexels.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *