INQUINAMENTO DA METALLI, LA PRIMA ROUTINE DETOX PER CAPELLI

INQUINAMENTO DA METALLI, LA PRIMA ROUTINE DETOX PER CAPELLI

Tra le sostanze che possono danneggiare i nostri capelli ci sono anche i metalli! Non ci pensiamo mai, ma nell’acqua e nell’atmosfera sono presenti metalli, come il rame, che penetrano nella struttura porosa del capello danneggiandolo e rendendolo più soggetto a rottura.

Il livello dei metalli presenti nei capelli varia in funzione della qualità dell’acqua della zona in cui viviamo e in base alla porosità della fibra: è una conseguenza dell’erosione delle tubature in metallo esercitata dall’acqua. Lavaggio dopo lavaggio, queste particelle si accumulano all’interno della fibra capillare. Più i capelli sono porosi, maggiore sarà la quantità di metallo che si deposita: la fibra infatti agisce come una spugna.

A toccare con mano gli effetti fino a oggi trascurati dei metalli sulle nostre chiome sono proprio gli acconciatori. “È frustrante, ma può capitare, che anche con i capelli più belli e sani si possano avere dei risultati di colorazione imprevisti, un colore non omogeneo e la rottura del capello”. È l’esperienza diretta degli hairstylist, i professionisti dei capelli, da cui L’Oréal Professionnel Paris è partita per trovare una risposta efficace. Ci sono voluti sette anni di ricerca, la collaborazione tra scienziati esperti di biomimetica e l’utilizzo di tecniche di analisi dell’Università greca di Ioannina, oltre che il lavoro dei ricercatori di L’Oréal con i migliori hairstiylist internazionali: Metal Detox è il primo sistema professionale haircare in grado di eliminare i metalli dai nostri capelli.

I sette anni di ricerca hanno consentito prima di tutto di identificare il problema: livelli eccessivi di metalli nei capelli, come il rame, pari o superiori a 30 ppm, possono causare la rottura del capello dopo un servizio di colorazione a ossidazione o di decolorazione e ne possono compromettere i risultati. 

Il passo successivo, dopo avere identificato il problema, è stato trovare una risposta, che è arrivata dalla natura. Si tratta di una molecola presente nei capelli, la glicoamina, che penetra velocemente e facilmente nel fusto e neutralizza, legandosi ai loro ioni, i metalli che si sono depositati nella fibra. L’azione della glicoamina è particolarmente efficace sul rame, il metallo che più di tutti reagisce con gli agenti ossidanti della colorazione, determinando la rottura del capello.

Nel trattamento Metal Detox la concentrazione di glicoamina è stata incrementata fino al 10%. Il protocollo professionale prevede un trattamento in tre fasi da fare in salone e una routine di bellezza anti-metallo e anti-depositi da seguire anche a casa. Il risultato è una riduzione della rottura del capello dell’87%.

Ciocche di capelli a confronto: senza e con Metal Detox.

Home hair routine

Giorno dopo giorno lo shampoo anti-metallo e la maschera protettiva anti-depositi proteggono i capelli, anche quelli più porosi come quelli colorati o decolorati, dagli effetti nocivi dei metalli presenti nell’acqua e nell’aria.

Shampoo detergente anti-metallo: ha una texture densa che crea una schiuma generosa e delicata e rende il prodotto più semplice da distribuire e sciacquare.

Maschera protettiva anti-deposito: trattamento leggero che nutre a fondo le fibre dei capelli. La maschera riduce il grado di porosità dei capelli trattati, donando una maggiore protezione delle fibre e diminuendo la possibilità di futuri accumuli di particelle.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *