SANREMO, IL BLUNT CUT DI FRANCESCA MICHIELIN

SANREMO, IL BLUNT CUT DI FRANCESCA MICHIELIN

L’era delle chiome lunghe è over: una delle tante celebrities a fare tendenza con un taglio netto è Francesca Michielin che si è presentata alla prima serata del Festival di Sanremo con un hair look corto.

Francesca è salita sul palco dell’Ariston sfoggiando un taglio molto attuale, il blunt cut. Cos’è, vi chiederete… Il blunt cut è un bob, o caschetto che dir si voglia, dalla linea netta e pulita e dalle punte pari, piene o corpose. Privo di scalature e sfilamenti, la sua lunghezza non dovrebbe mai superare il mento.

La sua versatilità lo rende facilmente abbinabile a qualsiasi forma del viso o tipologia di capello.

“Per la serata abbiamo scelto uno styling liscio, ma morbido sulle punte che in questo taglio tendono a rivolgersi naturalmente verso l’alto, leggermente wet. Il tutto impreziosito da una riga molto bassa e profonda che mette in risalto il suo viso. Un cambiamento drastico ma dal risultato grintoso e fresco!”, ha raccontato da Sanremo Faik Zekai, creative director Cotril.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *