E SE FOSSE ARRIVATO IL MOMENTO DI CAMBIARE PARRUCCHIERE?

E SE FOSSE ARRIVATO IL MOMENTO DI CAMBIARE PARRUCCHIERE?

Nell’immagine il salone Pazza Idea Parrucchieri a Roma.

“In fondo, sei contenta del tuo parrucchiere. Certo, è vero che sono anni che vorresti un nuovo taglio e lui ti dice sempre che non fa per te… ma perché non dovrebbe avere ragione lui?”

Se ti sei riconosciuta, anche in minima parte, in questa breve considerazione, forse dovresti leggere con molta attenzione quello che ha da dirti Patrizia Pozzato, titolare del salone Pazza Idea Parrucchieri a Roma. Sì, perché Patrizia è fermamente convinta che la maggior parte di noi donne non sia insoddisfatta del suo parrucchiere, anzi. Il problema è che tende ad accontentarsi di lui e del suo lavoro in nome di quella sottile paura di cambiare che tanto condiziona le nostre scelte anche in altri ambiti. Alla fine, però, succede sempre la stessa cosa: tu ascolti il tuo parrucchiere e lui non ascolta mai te.

Ma, allora, come possiamo capire quando è davvero arrivato il momento di lasciare il nostro parrucchiere e trovarne uno che ci sappia ascoltare sul serio? La svolta non è da poco: potrebbe aiutarci a ritrovare la nostra immagine e un po’ di felicità in più. Ne abbiamo tutte bisogno.

Patrizia Pozzato.

Patrizia propone di leggere, anche solo per divertirsi, questo vademecum in 7 punti: se riconoscete anche soltanto uno di questi segnali, è arrivato il momento di trovare un acconciatore che sappia ascoltarvi davvero.

1 – Ti capita di vedere in giro e sui social tagli di capelli bellissimi che poi non fai mai: il tuo parrucchiere ti sconsiglia sempre di cambiare.

2 – Non sei mai riuscita a raggiungere il colore capelli che hai sempre desiderato: quando esci dal salone, la tonalità non è quella che ti eri immaginata di fare poche ore prima.

3 – Chiedi sempre una spuntatina e poi esci sempre con i capelli più corti di quello che avresti voluto.

4 – Entri in salone struccata ed esci… sempre struccata. Il tuo parrucchiere non ti ha mai dato un solo consiglio su come truccarti.

5 – In salone si parla del più e del meno: il tuo parrucchiere non approfondisce con te quale taglio e quale colore vorresti fare ogni volta. Dà sempre per scontato che farai lo stesso di sempre.

6 – L’ambiente del salone non è accogliente. In estate fa spesso troppo caldo, in inverno è gelato.

7- Ti imbarazza pagare con il bancomat perché pare che sia sempre rotto e ti fanno capire che preferirebbero i contanti.

Se ti sei riconosciuta soltanto in uno di questi episodi, è arrivato il momento di cambiare!

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *