SMOKY HAIR, L’HOT TREND COLORE CAPELLI 2021

SMOKY HAIR, L’HOT TREND COLORE CAPELLI 2021

A gennaio 2021, nei saloni L’Oréal Professionnel, arriva un nuovo servizio di colorazione ispirato al mondo del makeup: dallo smoky eye allo Smoky hair. La nuova tecnica associa tre nuance fredde sulle lunghezze per intensificare la profondità dei riflessi: è dedicata a tutte le donne che amano un colore dall’effetto naturale.

Funziona proprio come lo smoky eye, senza dubbio la più iconica tecnica di makeup per sublimare lo sguardo: un mix di nuance, dalla più chiara alla più scura, sfumate con maestria per creare una dissolvenza di colori che fa risaltare gli occhi e dona profondità allo sguardo.

Lo Smoky hair fa la stessa cosa sui capelli. Associa fino a 3 nuances per ricreare sulle lunghezze una sfumatura molto armoniosa sui toni freddi capace di intensificare la profondità del riflesso, adattandosi perfettamente alle sfumature naturali dei capelli. Un nuovo modo di impreziosire il proprio colore grazie a un effetto fumé personalizzato che esalta la luminosità.

Smoky Hair si adatta a tutte le basi di capelli

Con la nuova tecnica L’Oréal Professionnel ha ideato sette nuove nuance fredde nelle sue diverse famiglie di colorazione per ottenere l’effetto Smoky hair su tutte le basi di colore capelli. Nella linea Majrel arrivano i nuovi moka freddi e iridescenti e i cenere più scuri con pigmenti blu per un perfetto risultato dark. Nella gamma Inoa ci saranno due nuove nuance cenere e irisé per beige freddi che neutralizzano i riflessi indesiderati giallo/arancio. In salone si potrà quindi scegliere tra cinque nuovi look Smoky da adattare a ogni base-colore di partenza.

Vuoi vedere come staresti con il tuo Smoky hair?

Testa virtualmente il risultato tramite l’app Style My Hair Pro di L’Oréal Professionnel. Grazie alla tecnologia 3D basata sull’intelligenza artificiale, l’app consente di verificare in anteprima il risultato del make over su capelli. Il simulatore di colorazione 3D, integrato con i nuovi filtri Smoky, ti permetterà di avere un’idea più precisa dell’effetto finale. Tutto solo da gennaio 2021!

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *