IN AWE SALON, IL SALONE AUSTRALIANO CON UN PO’ DI ITALIA

IN AWE SALON, IL SALONE AUSTRALIANO CON UN PO’ DI ITALIA

Per Megan Panozzo, titolare del salone In Awe Salon, ad Adelaide, in Australia, è stata davvero una sfida. Ma ci aveva visto giusto: poco tempo prima dell’emergenza Covid aveva deciso di investire per aprire un nuovo spazio, più grande e contemporaneo. Un grande salone dove cambiare anche le modalità di approccio con la clientela.

La sfida della pandemia, che ha richiesto a tutti spazi di lavoro più ampi per il distanziamento sociale, l’ha premiata.

I colori del salone In Awe Salon 2.0 sono super distintivi: acidi o pastello, sono accostati senza compromessi.

Per il resto, gli arredi puntano tutto sul bianco. Tranne i lavatesta, in un bel blu luminoso che evoca il colore del mare. E qui arriva la sorpresa: Megan Panozzo ha scelto il luxury brand italiano Maletti!

I lavatesta Maletti.

Megan racconta così il suo nuovo salone: “ho sempre desiderato accogliere i miei clienti in uno spazio da sogno nel quale addentrarsi passo dopo passo. Volevo creare un luogo contraddistinto dai colori, con un interior design moderno, qualcosa di davvero diverso, inatteso”.

“Per esempio, non abbiamo un vero e proprio espositore per i prodotti retail, come tutti gli altri saloni. Abbiamo creato un tavolo dove mettiamo in esposizione i prodotti haircare: questo ci permette di cominciare a fare consulenza ancor prima di iniziare qualisasi servizio”, racconta Megan.

“Ho abbandonato anche l’idea di una postazione reception tradizionale. Alla fine della visita in salone preferiamo che i nostri clienti, ancora seduti sulla loro sedia, usino i nostri iPads per prenotare una nuova visita, acquistare prodotti e pagare grazie a una nuova app, senza l’utilizzo di soldi in contanti. Siamo super fiduciosi che tutto andrà bene per il nostro salone!”, conclude Megan.


Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *