DIGITAL AGING? PROVA IL POTERE DELLE CAPSULES

DIGITAL AGING? PROVA IL POTERE DELLE CAPSULES

Nell’immagine una foto di Andrea Piacquadio da Pexels

Pelle ruvida, poco uniforme, ‘tirata’: siete quasi sorpresi di scoprire che l’epidermide del vostro viso stia soffrendo anche quest’anno, malgrado siate usciti meno di casa e l’abbiate esposta con minor frequenza alle basse temperature invernali.

Tra smartworking e chiusure, siamo stati tutti di più tra le mura domestiche, eppure la pelle non ha beneficiato. Quando è ruvida e ‘tira’, significa che le mancano i lipidi. Cosa è successo?

Per prima cosa, dobbiamo ricordarci che anche gli ambienti chiusi contribuiscono a seccare l’epidermide: la scarsa umidità e il riscaldamento domestico non sono certo fattori che contribuiscono all’idratazione del viso.

Ma c’è anche un’altra ragione: chiusi a casa, trascorriamo molte più ore davanti agli schermi dei dispositivi elettronici. La loro luce blu contribuisce a disidratare la pelle rendendola più sensibile. È il cosiddetto digital aging che mette a dura prova la pelle del viso femminile e maschile.

La soluzione migliore è correre subito ai ripari con un trattamento express, come le capsule Protective Lipid Capsules di La Biosthétique, a base di siero lipidico. Queste capsule super concentrate leniscono immediatamente la pelle secca e irritata, fornendole tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno per tornare a essere delicatamente morbida. In più, la proteggono dalle aggressioni esterne, come la luce blu degli schermi.

Cosa contengono le nuove Protective Lipid Capsules

Ogni capsula contiene acidi grassi vegetali molto simili alla pelle, detti anche lipidi: sono molto importanti perché, quando vengono a mancare, la barriera dell’epidermide diventa molto permeabile, disidratandosi e perdendo le difese dalle aggressioni esterne.

Gli acidi grassi delle Protective Lipid Capsules di La Biosthétique sono di origine vegetale: i chicchi d’avena e l’olio di borragine rinforzano la naturale barriera di protezione della pelle, impedendole di perdere idratazione.

Perché è importante proteggere la pelle dalla luce blu degli schermi

La luce blu emessa dagli schermi di smartphone, tablet e computer penetra in profondità negli strati della pelle provocando uno stress ossidativo in grado di danneggiare la comunicazione cellulare. Le conseguenze, purtroppo, si vedono subito: piccole rughe e macchie di pigmentazione cominciano a segnare il viso che appare più secco e ruvido al tatto.

Grazie al loro complesso di principi attivi, le Protective Lipid Capsules proteggono da questo elettrosmog: la combinazione di crambe, betacarotene, tocoferolo, olio di semi di girasole ed estratto di foglie di rosmarino funge da scudo contro la luce blu, neutralizzando i radicali liberi.

A beneficiarne non sarà solo la pelle femminile, ma anche quella maschile: la formula delle Capsules, ricca di Omega 3 e 6, nutre e protegge tutte le pelli sensibili.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *