TUTTE LE DONNE DI RAFAEL BUENO: CUT & COLORS

TUTTE LE DONNE DI RAFAEL BUENO: CUT & COLORS

Nell’immagine uno scatto della collezione Metal Bling.

Le donne hanno sempre amato i cambiamenti: ogni fase della loro vita è segnata da un nuovo look, un taglio diverso, un colore capelli più accattivante. Dopo la quarantena tutto ha avuto un’accelerazione prima impensabile, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo.

Dalla Spagna, lo stilista Rafael Bueno ci racconta tagli, colori e tendenze delle donne in salone in questo post quarantena. Con una prevedibile nota dolente: gli acconciatori spagnoli, come quelli italiani, adesso stanno lavorando meno.

Rafael, qual è la tua visione della femminilità? Qual è l’elemento che conferisce a una donna quel tocco in più?

“Quello che mi ha sempre affascinato della femminilità è l’eleganza e la personalità. Ciò che conferisce a una donna il tocco femminile è la sua essenza, la capacità di non rinunciare alla propria personalità. Perché una donna che rinuncia a se stessa per raggiungere un ideale di femminilità, automaticamente non lo raggiunge. La femminilità consiste nell’essere fedele a se stesse, senza essere obbligate a incarnare modelli e stereotipi”.  

Collezione Vega.

Sono cambiate le donne dopo la lunga quarantena? Per esempio, è vero che chiedono di frequente tagli corti?

“Sì, è vero che molte donne hanno voluto cambiare il loro look dopo tanto tempo trascorso in casa. La gente è corsa in salone con nuovi desideri e tanta voglia di vedersi diversa con un cambio radicale di colore e tagli vertiginosamente più corti”.

Qual è il colore capelli più amato in questo momento?

“Sono tantissimi i colori richiesti in salone, ma vanno alla grande le tonalità chiare, le nuance fredde e caramello, sempre con un’attenzione particolare alla naturalezza, come nel caso dei rossi tostati o delle tonalità vaniglia non troppo dorate né platino”.

Collezione Frigliana.

Qui in Italia i saloni sono meno frequentati: la crisi economica si fa sentire. Come è la situazione in Spagna?

“Anche qui in Spagna è tutto più calmo e tranquillo rispetto agli altri anni: del resto, non si possono ancora fare tanti eventi, come matrimoni o grandi feste. Purtroppo, sono tanti i saloni che si trovano in una situazione difficile”.

L’INTERVISTA IN LINGUA ORIGINALE

 ¿Cuál es tu visión de la feminidad? ¿Cuál es el elemento que le da a una mujer el toque femenino?

“Lo que a mí siempre me ha cautivado de la feminidad son la elegancia y la actitud. El elemento que le da a una mujer el toque femenino es su esencia, no renunciar a su propia personalidad. Porque una mujer que renuncia a ella misma para alcanzar un ideal de feminidad automáticamente no lo consigue. La feminidad reside también en ser fiel con una misma, sin verse obligada a encajar en modelos y estereotipos”.

¿Han cambiado las mujeres después de la larga cuarentena? Por ejemplo, ¿es cierto que piden cortes de pelo más cortos?

“Sí, es verdad que muchas de nuestras clientas han querido cambiar de look después de estar tanto tiempo encerradas. La gente ha acudido a los salones con muchas ganas y con ganas de verse diferente cambiando su color y realizándose cortes de medidas más cortas”.

¿Cuál es el color de pelo más amado ahora?

“Es mucha la variedad en color que se está trabajando pero siguen ganando por goleada los colores claros, los tonos más fríos y caramelos pero siempre buscando tonalidades más naturales como los rubios más tostados y los tonos vainillas no tan dorados ni platinos”.

Collezione Freya.

Aquí en Italia los salones ahora están vacíos por la crisis económica. ¿Qué tal en España?

“Aquí en España también está el ambiente más calmado y tranquilo respecto a otros años al no realizarse tantos eventos como por ejemplo bodas o fiestas multitudinarias, y son muchos los salones que lamentablemente se encuentran en una situación límite”.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *