COME AFFRONTARE LA QUARANTENA SENZA RESTARE IN PIGIAMA!

COME AFFRONTARE LA QUARANTENA SENZA RESTARE IN PIGIAMA!

Nelle immagini due scatti della collezione di Marc Antoni Artistic Team.

La quarantena da Coronavirus ti sta abbattendo l’umore? Ti senti abbruttita e impigrita? Abbiamo rubato alcuni consigli al brand di gasatori SodaStream: ci aiuteranno a vivere con maggiore energia questo delicato ed eccezionale periodo di “clausura” che coinvolge tutti.

La prima regola generale e importantissima è quella di mantenere la scansione della giornata con momenti ben distinti. Puntare la sveglia al mattino, non restare in pigiama tutto il giorno, fare regolarmente tre pasti distinti, avere cura della propria persona attraverso un po’ di movimento e una corretta beauty routine. Sei i tip per una vita attiva anche a casa.

Non stare in pigiama. Se si mantiene la scansione della giornata, a partire dal risveglio in cui ci alza e ci si veste, sarà più semplice trascorrere il tempo con serenità e concentrarsi nelle ore dedicate al lavoro. Dividi la giornata in momenti di attività (che sia il lavoro o i mestieri di casa), creatività e riposo.

Dedica un po’ di tempo al giorno alla cura della persona. Basta anche mezz’ora al giorno per un po’ di ginnastica o dello stretching per rimettere in movimento il corpo e mantenerlo flessibile. Come per incanto ti sentirai più energica.

Non rinunciare a una corretta beauty routine a partire dalla pulizia e idratazione del viso. Lo sapevi che se per lavarti il visto al posto dell’acqua corrente usi acqua frizzante regali alla tua pelle maggiore ossigenazione? Risultato: una pelle più tonica e luminosa. Lo stesso vale per i capelli, se li lavi con l’acqua frizzante diventano più luminosi.

Non farti stressare dalla caccia alle bottiglie d’acqua al supermercato. Bevi acqua del rubinetto: eventualmente, filtrala e utilizza un buon gasatore.   

Non mangiucchiare in continuazione, mantieni la buona regola dei tre pasti al giorno e delle cinque porzioni di frutta e verdura per il corretto apporto di vitamine e sali minerali. Ricordati di bere tanta acqua.     

Dedicati alle cose che ti piacciono ma che ti sei sempre lamentata di non aver tempo di fare: leggere, dipingere, scrivere, ascoltare musica, studiare.

La quarantena così da minaccia si trasforma in opportunità. L’occasione, se ben sfruttata, per prenderci più cura di noi stesse, nutrire la mente e arricchirci.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *